Descalzi: a Ravenna il più grande hub per la CO2 al mondo

L'ad di Eni: lo candidiamo all'Innovation Fund, sarà un sito record per la cattura e lo stoccaggio dell'anidride carbonica.


AGI - "Siamo pronti a candidare al primo bando del Fondo per l'innovazione europeo il progetto per il nuovo hub di Ravenna che darà vita al più grande centro al mondo di cattura e stoccaggio di anidride carbonica (Ccs)".


Ad annunciarlo, in un'intervista a 'Il Sole 24 ore', è l'amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, secondo cui "la cattura e lo stoccaggio di CO2 ha un'opportunità unica nell'area perché", spiega, "sfrutteremo, da un lato, l'immenso volume di stoccaggi che arriva dai giacimenti a gas offshore ormai esauriti del Medio Adriatico e, dall'altro, metteremo a fattor comune in un grande progetto di economia circolare le infrastrutture esistenti ancora operative, insieme a nuovi sistemi di cattura della CO2 sui camini delle attivita' di Eni sulla terraferma unitamente ad altri impianti industriali nelle vicinanze. Il tutto valorizzando la solida esperienza che abbiamo in Italia dove, ormai dagli anni '60, e' iniziata l'attivita' di stoccaggio del gas che oggi vede un volume di 14 miliardi di metri cubi: noi saremo in grado di arrivare a 300-500 milioni di tonnellate di capacita' di stoccaggio attraverso una selezione di giacimenti che faranno da 'contenitori'". 


Date: 2nd july 2020
Source: AGI
Read more: https://www.agi.it/economia/news/2020-07-02/descalzi-ravenna-grande-hub-co2-mondo-9044056/ 

READ MORE NEWS